NOTIZIE

L'appello di Laiga e 350 associazioni internazionali per non tornare indietro su aborto e contraccezione dopo il Covid

In occasione della giornata internazionale per l’accesso a un aborto sicuro il 28 settembre, LAIGA ha firmato insieme ad altre 350 organizzazioni internazionali una dichiarazione congiunta degli Stati membri del Consiglio dell’ONU per i…

28 settembre: Gm per accesso ad aborto sicuro. 100 anni fa la prima legge al mondo lo legalizzava

Il 28 settembre è la giornata mondiale per l’accesso a un aborto sicuro, istituita negli anni Novanta grazie all’omonima campagna per la decriminalizzazione dell’aborto portata avanti da attiviste sudamericane e caraibiche. Ma…

Svolta epocale: nuove linee guida per migliorare l’accesso all’aborto

Il Ministro Speranza da speranza ai diritti sessuali e riproduttivi Questa mattina, 8 agosto 2020, il Ministro ha annunciato attraverso un post su Facebook la definizione di nuove linee guida per l'interruzione volontaria di gravidanza.…

IL CENTRO ITALIA ACCENDE IL DIBATTITO SUL FARMACOLOGICO

Giugno 2020 è il mese dell’RU486: due regioni confinanti si esprimono in maniera diametralmente opposta sulla somministrazione della pillola abortiva, ed è subito un dibattito nazionale. La regione Umbria, guidata da Donatella Tesei…

Chiediamo misure urgenti per l’erogazione dei servizi di Interruzione volontaria di gravidanza (IVG) e la contraccezione: il secondo appello al Ministro

Al Ministro della Salute, Dott. Roberto Speranza Roma, 8 Giugno 2020 Oggetto: Secondo appello per introdurre misure urgenti per l’erogazione dei servizi di Interruzione Volontaria di Gravidanza (IVG) e la contraccezione,…

Aborto e Covid 19: “Bene la raccomandazione del Consiglio d’Europa ma l'Italia ne tenga conto”

di ELIS VIETTONE “Accogliamo con entusiasmo la raccomandazione che la Commissione per i diritti umani del Consiglio d’Europa ha emesso il 7 maggio 2020 sull'accesso all'interruzione volontaria di gravidanza (Ivg) anche durante l'emergenza…

Slovacchia: sospensione dell’INTERRUZIONE VOLONTARIA DI GRAVIDANZA

Nella Repubblica slovacca le donne non possono abortire. Il Covid è divenuto un pretesto per negare la possibilità alle donne di esercitare un loro diritto, e così, oltre alle altre difficoltà che causa la pandemia, l’accesso alla salute…

AGGIORNAMENTO SULLA POLONIA: LE DONNE E IL DIRITTO ALL'ABORTO HANNO VINTO

Vittoria dei diritti. Almeno per ora. La proposta di negare questo diritto civile, avanzata da due fondazioni per la vita e appoggiata dal partito di maggioranza, è stata rifiutata dal parlamento polacco, e così per ora il movimento integralista…

POLONIA: A RISCHIO IL DIRITTO ALL’ABORTO

La Polonia ha già una delle leggi sull'aborto più restrittive d'Europa e consente l’accesso al servizio solo in casi di stupro, incesto o quando la salute del bambino o della madre è compromessa. Oggi, approfittando della situazione data…

EMERGENZA COVID: IL TELE ABORTO E’ LEGALE IN UK E FRANCIA. E IN ITALIA?

Il Governo del Regno Unito ha approvato l’uso a domicilio dell’aborto farmacologico (FINO ALLA 9° SETTIMANA). La Francia ha fatto lo stesso, e anche altri paesi si stanno mobilitando per adeguarsi a questo provvedimento. I due paesi che…

SONO APERTI I CONSULTORI!

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha pubblicato il 27/03/2020 la circolare n.1/2020 riguardante i servizi sociali garantiti durante l’emergenza CoVid-19. Compaiono tra questi i consultori. Fornendo questo documento si fa…

L’Interruzione volontaria di gravidanza è indifferibile

Il Ministero della Salute ha pubblicato il 30/03/2020 un documento attestante l’indifferibilità di alcune prestazioni ostetriche e ginecologiche dal titolo: “Chiarimenti: Linee di indirizzo per la rimodulazione dell’attività programmata…